Venerdì 13 Dicembre 2019

Fasano che colpo, battuta la prima della classe Angiulli Bari

https://www.scorebasket.it/immagini_news/01-12-2019/1575196916-425-.png

Il bello di questo meraviglioso sport è che non si deve mai dare nulla per scontato e l'ultima in classifica che batte la prima ne è la conferma. Partita dai due volti con gli ospiti autori di un buon primo tempo e i padroni di casa cercando sempre di rimanere a contatto. Nella prima frazione la squadra di Zotti provava la fuga arrivando fino al 12-21 a favore, con Mariani e Leo Ruotolo a colpire ripetutamente da tre, con il solo Masciulli in evidenza per Fasano. Coach Centrone era così costretto a chiamare sospensione a 2'54" dal termine e al rientro in campo otteneva la reazione dei suoi, che con i giovanissimi Pezzolla e Santoro e le loro triple si riportavano a un possesso pieno di distanza.

Nel secondo quarto stessa storia, con Alessandro Ruotolo e Mariani molto precisi al tiro e il solito espertissimo Masciulli a ribattere colpo su colpo (16 punti per lui all'intervallo). Il giovane Genchi sanciva con una tripla sulla sirena il +6 per l'Angiulli, mandando le squadre alla pausa lunga sul 41-47.

Al rientro in campo però Fasano infliggeva agli ospiti un parziale di 12-0 (due triple di Liaci, una di Miccoli e un canestro più tiro libero dell'onnipresente Masciulli) che reagivano con Piccolo e Mariani (ripetutamente insultati da alcuni tifosi fasanesi). L' attacco barese però riusciva a produrre solo tiri liberi a causa dei numerosi falli subiti, realizzandone ben undici (gli arbitri hanno fischiato adfirittura 55 falli, 26 contro Fasano e 29 contro Bari, con partita durata praticamente due ore) e riuscendo a chiudere la terza frazione sul 65-65 con rimonta completata. Ma all' inizio della frazione decisiva Fasano operava un nuovo break, un 8-0 opera di Masciulli e Valente c he risultava decisivo, perché i ragazzi di Zotti accusavano il colpo. Masciulli continuava ad imperversare nell'area avversaria, risultando alla fine l'indiscusso MVP dell'incontro con 30 punti e tantissimi rimbalzi (doppia doppia di classe per lui). La partita si chiudeva così con la meritatissima vittoria del Fasano per 88-78 con prima sconfitta in trasferta per l'Angiulli dopo circa quattordici mesi. Oltre al già citato Masciulli, ottima prova di Liaci (20 punti per lui con 4 triple) e Miccoli (11 e tanta sostanza) per i padroni di casa, mentre per l'Angiulli i soliti Mariani (24) e capitán Ruotolo (21) e delusione da smaltire subito perché mercoledì 04.12.2019 si torna in campo per il recupero con la fortissima Federiciana Altamura.

Basket Fasano - Angiulli Bari 88-78
Basket Fasano: Masciulli 30, Miccoli 11, Santoro 8, Pezzolla 4, Gallo 6, Liaci 20, Valente 7, Gimmi 2, Cofano n.e. Cervellera n.e. All. Centrone
Angiulli Bari: Mariani 24, Piccolo 6, Ruotolo L. 21, Ruotolo A. 10, Cucurachi 3, Genchi 7, Scavo 4, Provaroni 1, Favale 2, Lucarelli All. Zotti
Parziali: 20-23 ; 21-24 ; 24-18 ; 23-13
Progressivi: 20-23 ; 41-47 ; 65-65 ; 88-78

Ufficio Stampa Angiulli Bari 

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close