Lunedì 10 Agosto 2020

Teramo Basket lotta fino alla fine ma perde a Senigallia

https://www.scorebasket.it/immagini_news/03-11-2019/1572812015-98-.jpg

L’ADRIATICA PRESS TERAMO LOTTA FINO ALLA FINE MA PERDE A SENIGALLIA (87-75)

Dopo la sconfitta a testa altissima contro la capolista Bakery Piacenza, l’Adriatica Press Teramo non riesce ad ottenere i due punti sul difficile parquet del PalaPanzini; al termine dei quaranta minuti di gioco infatti è Senigallia a sorridere con il punteggio di 87 a 75.
Lo scarto non deve trarre in inganno perché il Teramo, anche questa volta, se l’è giocata ad armi pari per tutto il match salvo pagare l’inesperienza nei momenti clou (pregi e difetti di gioventù che vanno sempre accettati in modo filosofico) ed una decisiva percentuale sfavorevole dall’arco dei 6.75 (10/37 per i biancorossi, 7/18 per i marchigiani) alla quale però fanno da contraltare le positive percentuali nel tiro da due e nei tiri liberi.

L’approccio di Senigallia all’inizio del match riprende praticamente il filo del discorso di quanto fatto vedere al PalaTricalle contro Chieti.
I marchigiani infatti sono in piena fiducia e tirano con ottime percentuali dal campo con un Giacomini molto ispirato a trascinare i propri compagni di squadra, il Teramo fa fatica a contenere le scorribande avversarie e i padroni di casa ne approfittano per scavare un primo importante vantaggio (25-16 dopo i primi dieci minuti)
Nella seconda frazione l’Adriatica Press tenta di rientrare in partita (tripla di Nolli per il 31-28 al 15’) ma Senigallia non perde il ritmo e si riporta sul 35-28. In questo frangente salgono di colpi Banach e Melchiorri che, con le loro iniziative, permettono ai biancorossi di chiudere a contatto il primo tempo sul 41-37.

Ad inizio secondo tempo è Di Bonaventura che prova a suonare la carica con la tripla del 43-40. A questo punto si assiste ad una vera e propria sparatoria in pieno stile spaghetti western, con le due squadre che si rispondono colpo su colpo dall’arco dei 6.75, ne trae però beneficio Senigallia che riesce sempre a contenere tutti i tentativi di rimonta di Lestini e compagni.
I ragazzi di coach Cilio però hanno un cuore immenso e riescono a portarsi sul 50-48 al 23’ con una bomba di Melchiorri.
Qui però i meccanismi s’inceppano e Giacomini e compagni, in modo cinico e coadiuvati anche da un fallo tecnico a proprio favore, realizzano il break che li porta sul 64-54 allo scadere della terza frazione.

Il Teramo si arrende? Neanche per sogno: Montanari e Di Bonaventura propiziano un nuovo, ennesimo assalto per tentare di recuperare lo svantaggio, i biancorossi lottano su ogni pallone e a fatica riescono a portarsi ancora una volta a contatto (72-68 al 36’). Sarà però l’ultimo sussulto perché il trio Giacomini – Paparella – Gurini firma il break decisivo che sancisce la parola fine con il punteggio di 87-75

Adesso l’Adriatica Press avrà due match casalinghi consecutivi: mercoledì contro Rimini (nel recupero della seconda giornata di campionato) e domenica il derby contro Cheti. Due partite (manco a dirlo) ostiche e difficili che però vanno affrontare nel modo giusto e con la consapevolezza che, messi a fuoco alcuni dettagli e riducendo ancora di più i margini di errore, possono essere vinte.

PALLACANESTRO SENIGALLIA – ADRIATICA PRESS TERAMO 87-75 (25-16, 16-21, 23-17, 23-21)
Pallacanestro Senigallia
: Giacomini 20, Pozzetti 12, Paparella 16, Gurini 15, Caroli 11, Fronzi ne, Cicconi Massi 6, Terenzi ne, Valentini, Moretti 2, Pierantoni 5, Maiolatesi. Coach: Stefano Foglietti
Adriatica Press Teramo: Di Bonaventura 18, Matic 2, Montanari 17, Melchiorri 8, Forte, Cucchiaro 2, Nolli 3, Lestini 14, Banach 11, Del Sole. Coach: Manuel Cilio

Ufficio Stampa Teramo Basket 

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close