Mercoledì 22 Maggio 2019

San Severo scaccia i fantasmi e passeggia con Porto Sant'Elpidio

  • 10/03/2019 - 22:41
  • Serie B
  • Redazione
https://www.scorebasket.it/immagini_news/10-03-2019/1552254151-289-.jpg

Continua lo strapotere della Allianz Pazienza San Severo nel girone C del campionato di Serie B Old Wild West che in numeri significa 22 partite da imbattuta. La compagine giallonera torna sul parquet di Via Ungheria a Porto Sant'Elpidio e conquista altri due punti da mettere in cascina, ai danni dei padroni di casa, con l'ampio divario di 48 a 80. Partita mai in discussione sin dalle prime battute: nel solo primo quarto Rezzano e Co. mettono a referto ben 27 punti, più di un terzo del "fatturato" totale. Altissime anche le percentuali al tiro, con un eloquente 54% al tiro da 3 (15 su 28 le realizzazioni) e un ragguardevole 42% da due (15 a segno, su 36 tentativi).

La cronaca: al salto a due San Severo si presenta con il solito starting five composto da Stanic, Ruggiero, Scarponi, Rezzano ed Antonelli.
Avvio di gara, come già detto, devastante per i biancoblu padroni di casa, con i Neri che imprimono alla gara un ritmo altissimo e bruciano la retina dai 6.75 per ben sei volte nei primi 4 minuti (2 di Rezzano e Scarponi, e poi Ruggiero e Stanic) a discapito dell'unica realizzazione da sotto, con Diego Torresi (2-22 al 5'). Poi coach Salvemini inizia a cambiar le carte e concede spazio a Di Donato, De Zardo e Sodero in vece di Ruggiero, Scarponi e Rezzano, ma la musica non cambia e gli ospiti controllano agevolmente fino alla prima sirena, che si chiude sul 9-27.

Nel secondo quarto la Allianz Pazienza "rifiata", mentre Torresi e compagni tornano in campo più concentrati e provando a ricucire lo strappo: al 14' i biancoblu risalgono fino al -10 (23-33), ma i Neri tornano a far la voce grossa e riportano il divario a 15 lunghezze. Il secondo quarto si chiude infatti sul 26-41 con una tripla al di Rezzano su assist di Stanic a fil di sirena.

Il primo canestro della ripresa è di Di Donato, che muove il punteggio con una tripla dall'angolo, a cui segue un canestro dalla media di Antonelli: per entrambi si tratta delle prime marcature a referto. Poi la "verve" realizzativa di entrambe le squadre si spegne: per oltre 4 minuti infatti, nessun punto verrà aggiunto; ci penseranno Biordi e Marchini, per Porto Sant'Elpidio, a "svegliare" il pubblico. Anche questo quarto si chiude con una tripla di Rezzano (16 punti in bisaccia fin qui, con 5/7 da 3) e il punteggio sul 37-55.

Ultimo quarto senza particolare significato, utile ad entrambe le squadre se non altro per provare schemi e far ruotare tutti i giocatori: apre Piccone con un bel canestro dalla media, a cui risponde prontamente Torresi. De Zardo vivacizza la partita con una palla recuperata in difesa e conseguente canestro in schiacciata, a 5'46" dal termine. I neri non hanno alcuna pietà e pigiano sull'acceleratore con tanti punti che arrivano dalla panchina, ma la partita non ha altro da dire e si chiude sul 48-80.

Domenica 17 Marzo si torna nelle Marche: stavolta sarà la Pallacanestro Senigallia ad ospitare la Allianz Pazienza San Severo, sui legni del PalaPanzini. Salto a due, come di consueto, alle ore 18.00.

Malloni Bk Porto Sant'Elpidio - Allianz Pazienza Cestistica San Severo 48-80 (9-27, 17-14, 11-14, 11-25)
Malloni Bk Porto Sant'Elpidio
: Diego Torresi 9 (3/9, 1/2), Davide Marchini 9 (2/5, 1/5), Antonio Serroni 8 (1/3, 1/2), Igor Biordi 8 (2/5, 0/1), Joshua Giammo 7 (2/5, 1/3), Milos Divac 5 (1/2, 1/5), Mirko Romani 2 (1/3, 0/1), Francesco Cinalli 0 (0/0, 0/1), Marco Cucco 0 (0/1, 0/1), Andrea Marconi 0 (0/0, 0/1), Mattia Balilli 0 (0/2, 0/0), Nicola Rosettani 0 (0/0, 0/0) - Coach: Marco Schiavi
Tiri liberi: 9 / 9 - Rimbalzi: 33 4 + 29 (Diego Torresi 11) - Assist: 10 (Joshua Giammo 5)
Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Massimo Rezzano 21 (1/2, 6/8), Guglielmo Sodero 12 (1/3, 3/5), Ivan Scarponi 9 (0/0, 3/5), Lorenzo De Zardo 8 (3/8, 0/1), Fabrizio Piccone 7 (3/5, 0/1), Antonio Ruggiero 7 (2/5, 1/2), Nicolas Manuel Stanic 5 (1/3, 1/4), Emidio Di Donato 5 (1/3, 1/2), Andrea Petracca 4 (2/5, 0/0), Riccardo Antonelli 2 (1/4, 0/0) - Coach: Giorgio Salvemini
Tiri liberi: 5 / 12 - Rimbalzi: 41 7 + 34 (Riccardo Antonelli 8) - Assist: 19 (Nicolas Manuel Stanic 6)

Ufficio Stampa Cestistica Città di San Severo  

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close