Venerdì 18 Gennaio 2019

Corato si prende il recupero della 3° giornata e consolida il primo posto

https://www.scorebasket.it/immagini_news/09-01-2019/1547044429-255-.jpg

Per i coratini primo posto consolidato in attesa della Juve Trani

Nel recupero della terza giornata di ritorno del campionato di serie D, girone A, la Nuova Matteotti Corato espugna il PalaAltamura per 69 – 82 ai danni della Federiciana, riagguantando pienamente il primo posto in classifica. L’esito è stato da copione ma non altrettanto il percorso. Altamura, infatti, seppur ultima in classifica ha venduto cara la pelle e, nel primo quarto, è stata anche in vantaggio. Sono stati bravissimi i coratini a non farsi demoralizzare dalla pioggia di triple degli ultimi minuti della prima frazione e a rispondere colpo su colpo al rientro.

Parte bene la NMC sulla scia della trans agonistica di D’Introno. L’intera prima frazione è biancoblu. I coratini riescono a impostare il proprio gioco senza difficoltà. In difesa chiudono bene gli spazi concedendo solo tiri dalla distanza o forzature. Sul finale di quarto, però, gli altamurani diventano particolarmente mortiferi dal perimetro realizzando tre bombe consecutive che permettono di portarsi in vantaggio chiudendo il periodo 19 – 16.

Al ritorno in campo la situazione cambia poco e Altamura continua a martellare dai 6,75. Questa volta Corato risponde adeguatamente e riesce ad impattare dopo soli 2 minuti: 25 - 25. Da questo momento in poi la NMC non andrà più sotto nel punteggio, complice anche la smarrita verve offensiva della squadra di casa. La seconda frazione vede gli ospiti in vantaggio 34 – 41.

Dopo l’intervallo lungo sembra che l’inerzia della partita sia appannaggio della NMC, almeno questo traspare dalle primissime fasi. Ma, come anticipato, Altamura non si arrende mai, stringe le maglie in difesa e ritrova la via del canestro con fluidità, specie nella seconda parte del mini tempo. Si assiste ad un bellissimo botta e risposta dal quale la NMC ne esce vincente ma solo grazie al tesoretto di punti accumulati nella prima parte di gara. Al 30’ il segnapunti dice 54 – 61 ma il parziale è di 20 – 20 con le squadre che si promettono battaglia negli ultimi dieci minuti.

Infatti è la Federiciana che apre l’ultima frazione col piglio giusto portandosi sotto di 4 lunghezze dopo appena 2 minuti, sul 59 – 63. È Jarrett, completamente ripreso dal leggero infortunio al ginocchio, con un personalissimo 0 – 5 a rimettere i suoi sulla via della vittoria. La Nuova Matteotti sfodera la migliore delle difese, ben spalmata su tutto il campo e alla squadra di casa non resta che cedere il passo, restando, immeritatamente, fanalino di coda del campionato. La partita termina 69 – 82.

Con questa vittoria la squadra di coach Cadeo, al netto delle partite recuperate, è nuovamente al comando della classifica insieme a Cerignola e Fortitudo Trani. È decisamente questo il modo migliore di approcciarsi alla difficile partita interna contro la Juve Trani in programma domenica 13 gennaio.

Ufficio Stampa Nuova Matteotti Corato 

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close