Domenica 22 Maggio 2022

Le Panthers Roseto non riescono nell'impresa, Ancona passa in terra abruzzese

https://www.scorebasket.it/immagini_news/19-11-2018/1542623177-20-.jpg

Panthers Roseto - Basket Girls Ancona 46-60
Roseto
: Degiovanni 19, Di Giorgio, Previtero, Ambrosio, Trovarelli 4, Rospo, Cifeca Reginella, Marini 5, Silvestri 2, Ramasco 4, Di Giacopo, De Vettore 12. All.: Ghilardi
Ancona: Pierdicca 7, Nociaro 14, Coccitto, Ruggeri 2, Yusuf 8, Morelli, Palmieri 2, Bolognini 5, Lattanzi, Takrou 7, Markova 15, Borghetti. All.: Piccionne; vice: Ballerini, Ferracuti
Parziali: 16-10, 9-22, 13-15, 8-13
Progressivi: 16-10, 25-32, 38-47

Al termine di una partita durissima, il Basket Girls Ancona vince a Roseto nello scontro diretto per il primo posto e si riscatta subito, dopo la sconfitta patita a Pesaro nell’ultimo turno. La squadra anconetana parte male e deve subire la grande veemenza delle abruzzesi nel primo quarto (13-6 al 6′), che fatica a contenere. Le locali si mostrano molto intense in difesa e in attacco la play-guardia Degiovanni è quasi incontenibile (9 punti per lei nei totali 16 di squadra del primo quarto). La svolta per il Basket Girls avviene nel secondo quarto: le biancorosse stringono le maglie in difesa concedendo a Roseto appena 9 punti, ma soprattutto macinano gioco in attacco segnando ben 22 punti, grazie soprattutto alle iniziative di Yusuf e Markova e vanno al riposo con un vantaggio di otto punti (25-32).

Nel terzo periodo il Basket Girls tenta a più riprese la fuga (25-37 al 22′, 29-40 al 25′), ma di fatto mantiene invariato il vantaggio. Da segnalare in questo quarto l’infortunio a Bolognini per una distorsione alla caviglia e l’espulsione del coach abruzzese Ghilardi per doppio tecnico. Nell’ultimo periodo le rosetane tentano il tutto per tutto e con una difesa spesso al limite del consentito (a farne le spese prima Morelli e poi Yusuf, entrambe out per un colpo al volto) rosicchiano punto su punto alle anconetane arrivando fino al -4 (43-47 al 33′).

Ma otto punti consecutivi delle tre lunghe biancorosse Pierdicca, Markova e Palmieri riportano il vantaggio del Basket Girls sopra le dieci lunghezze e di fatto chiudono la partita. In un incontro di grande intensità da parte di entrambe le squadre, a livello individuale da segnalare l’ottima prova di Markova (15 punti, 9 rimbalzi, 4 stoppate), di Takrou (davvero impressionante la sua fisicità in difesa) e di Nociaro (14 punti per lei, anche se con qualche errore di troppo dalla lunetta).

“E’ una bella vittoria in un campo difficile contro un’ottima squadra. – dice un visibilmente coach Piccione al termine del match – Abbiamo dimostrato di essere in grado di mettere da parte il fioretto quando serve e di calarci perfettamente in quello che richiede la partita. Certo, anche oggi come a Pesaro, l’approccio alla gara non è stato buono e sicuramente devo interrogarmi sul perché, ma sono contento per come abbiamo reagito alle difficoltà e per come siamo stati in grado di alzare costantemente il livello della nostra intensità.”

Ufficio Stampa Basket Girls Ancona

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close