Mercoledì 16 Ottobre 2019

Magic Chieti, intervista esclusiva a coach Renato Castorina: obiettivo minimo la salvezza

https://www.scorebasket.it/immagini_news/01-09-2018/1535796917-184-.jpeg

Il Magic Basket Chieti, guidato dal confermatissimo coach Renato Castorina, è pronto a disputare il nuovissimo campionato di C Gold Marche/Abruzzo/Umbria/Molise dopo la vittoria del campionato di C Silver 2017/2018. I teatini potranno contare sul rinnovato storico gruppo del Magic con l’aggiunta di due pedine richieste fortemente da coach Castorina, Emanuele Musci e Fabrizio De Gregorio.
Ringraziando in anticipo il coach per la disponibilità, ScoreBasket.it ha intervistato in esclusiva Renato Castorina il quale ha parlato della stagione in arrivo e della splendida vittoria dello scorso anno.

Dove può arrivare questa Magic Chieti? Quali sono i vostri obiettivi?

<<Dove può arrivare lo dirà il campo, mi aspetto un campionato sicuramente di ottimo livello, noi abbiamo confermato la squadra dello scorso anno perché sono sicuro che questa è una formazione che può fare bene anche nel campionato di C Gold, in più abbiamo aggiunto due giocatori importanti come Musci e De Gregorio>>. Infine coach Castorina aggiunge <<sarà sicuramente il campo a dire quanto lontano potrà arrivare la squadra, noi abbiamo l’obiettivo minimo della salvezza cercando di passare per i play off>>.

Come si sono ambientati i neoacquisti in una squadra già rodata dopo lo splendido campionato della passata stagione?
<<Il vantaggio di questa squadra è che ha un roster molto coeso grazie al gruppo storico del Magic>>. Il coach inoltre conferma come i due nuovi acquisti non hanno avuto problemi ad integrarsi. <<De Gregorio ha già vestito in passato la maglia del Magic ritrovando, quindi, vecchi compagni, mentre Musci è cresciuto insieme ad Andrea Italiano (provengono entrambi da Francavilla), inoltre il gruppo ha favorito l’inserimento dei nuovi sia dal punto di vista ambientale che dal punto di vista tecnico, comunque sono due giocatori che io conoscevo molto bene>>.

Cosa ne pensa del nuovo campionato di C Gold? Come vede le avversarie e quali sono le formazioni che la preoccupano maggiormente?

<<Vedo molto bene il campionato di C Gold perché sarà stimolante ed è un giusto cuscinetto tra la C Silver e la Serie B, quindi da la possibilità alle società di strutturarsi prima di fare un ulteriore salto. Mi aspetto un campionato di buon livello e dando un’occhiata ai pronostici estivi, per quello che possono valere, le squadre più accreditate al salto di categoria sono la Sutor Montegranaro, la Vigor Matelica e Valdiceppo. Mi piacciono molto anche Foligno e Osimo, due squadre ben attrezzate, ma ci saranno senza dubbio altre formazioni che verranno fuori durante la regular season>>. Coach Castorina conclude confermando le prime impressioni sulla C Gold, <<Mi aspetto un campionato livellato verso l’alto>>.

Il Magic Chieti può vantare di un ottimo settore giovanile grazie allo splendido lavoro svolto da tutti gli allenatori e dalla società,  quali saranno gli obiettivi stagionali?

<<Il Magic è una delle migliori società che lavora a livello giovanile nel territorio, ogni anno disputa tutti i campionati giovanili. Il Magic è una squadra con un DNA teatino che lavora molto bene sia nel settore maschile che nel settore femminile. Abbiamo alcuni giovani molto interessanti e proveremo a valorizzare le loro potenzialità, l’obiettivo fondamentale della società è proprio quello di valorizzare i ragazzi che provengono dal proprio settore giovanile grazie allo splendido lavoro che svolgono ogni giorno il responsabile del settore giovanile Gigi Bonvecchio e i suoi collaboratori>>.

Una considerazione sul pubblico teatino che l’anno scorso ha affollato il PalaDayco ed è stato senza dubbio il sesto uomo in campo, che messaggio può dare al pubblico che affollerà il PalaSantaFilomena (La nuova sede del Magic per le gare interne di C Gold)?
<<Sarebbe fantastico ripartire dalle presenze e dagli spalti strapieni che abbiamo avuto al PalaDayco, ci trasferiremo al PalaSantaFilomena e spero che avremo le stesse presenze, ma soprattutto la stessa passione e lo stesso tifo che tanto ci ha aiutato l’anno scorso a raggiungere l’obbiettivo C Gold e a vincere il campionato di C Silver Abruzzo/Molise>>.

Facciamo un passo indietro e torniamo alla splendida stagione disputata lo scorso anno e culminata con la vittoria del campionato battendo in finale il Vasto Basket.
<<L’obiettivo della società era di arrivare a disputare i play off quantomeno nelle prime quattro posizioni, noi siamo stati bravi a raggiungere il primo posto al termine della regular season>>. Primo posto raggiunto dopo una splendida staffetta durante tutta la stagione con il Vasto Basket. <<La vittoria della stagione regolare è stata fondamentale per avere il fattore campo a favore. Abbiamo incontrato in semifinale e finale squadre come Termoli e Vasto decisamente ben attrezzate e ben allenate dai coach Giovanni Gesmundo e Mike Del Vecchio. Il fattore campo ha influito a nostro vantaggio ma abbiamo meritato e abbiamo dimostrato di essere la squadra più attrezzata per vincere il campionato al pari, come già sostenuto poco fa, di Vasto. I vastesi sicuramente ci riproveranno quest’anno grazie al bel roster che hanno costruito e ad un bravissimo allenatore come Giovanni Gesmundo>>.
 

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close